Organizzare un matrimonio incinta: Tutto ciò che c’è da sapere

Come se non fosse una faccenda già abbastanza grande, organizzare un matrimonio mentre si è incinta è doppiamente impegnativo!

Ci sono davvero molte incognite che dovrai prevedere:

Come mi sentirò domani?
E la mia linea ne risentirà molto?

Sono qui apposta!

In questo articolo voglio darti alcuni consigli su come organizzare il tuo matrimonio senza stress e arrivare il giorno delle nozze preparata e al meglio delle tue energie.

Insomma come riuscire a fare il tuo ingresso trionfale lungo la navata senza intoppi!

 Continua a leggere.

DOPPIAMENTE IMPEGNATIVO MA DOPPIAMENTE EMOZIONANTE!

Proprio in occasione della festa della mamma voglio dedicare questo articolo a tutte quelle spose in dolce attesa!

Alle future mamme in procinto di sposarsi!

L’impresa non si preannuncia facile, ma sono certa che ce la farai…

soprattutto perché avrai una piccola manina in più ad aiutarti! 😍

Per prima cosa andiamo a vedere cosa potrebbero essere i tuoi 9 meni di gravidanza (anche se ogni gestazione è molto personale e ogni donna ha sintomi differenti):

. Durante i primi 3 mesi potresti sentirti stanca e risentire di alcuni malesseri; questi sono i primi passi verso una straordinaria avventura!

. Nel secondo trimestre la pancina si farà più evidente e alcuni dei dolori spariranno!
La tua pelle sarà brillante e i capelli luminosi e setosi!

. Il terzo trimestre, è un periodo più impegnativo, infatti ti sarà molto più difficile muoverti.

E’ importante delegare il più possibile.

La cosa FONDAMENTALE, comunque, è accertarsi costantemente che il tuo bambino stia bene, facendo controlli ogni mese dal tuo medico.

Se ci dovessero essere problemi, smetti immediatamente di organizzare il matrimonio e posticipa la data a quando il bambino sarà nato.

In quel caso potresti festeggiare un bellissimo matrimonio-battesimo!

Ma adesso andiamo a vedere come poter rendere piacevole e divertente il tuo matrimonio da “futura mamma”!

SARAI UNA SPOSA RADIOSA!

1. Quando e Dove

Sarebbe davvero ideale se scegliessi un periodo dell’anno con clima mite, ti sentirai più energica e rilassata.

Prediligi la comodità! Poche scale e nessun impedimento sia nella Chiesa che nella Location.

Evita le ore più calde! L’ideale è sposarsi nel pomeriggio verso le 17.00 e proseguire i festeggiamenti al calar del sole.

2. Preparati per l’altare

Innanzitutto se ti stai chiedendo se è permesso sposarsi in chiesa con il pancione la risposata è SI.

Potrebbero esserci alcuni preti che potrebbero farvi problemi, ma non disperare …

Ne troverai uno che sarà felice di “darti la sua benedizione”.

Molte spose gravide corrono il rischio di avere giramenti di testa o svenimenti durante la funzione in chiesa che spesso è lunga e costringe a stare in piedi a lungo.

Ma con qualche accortezza tutto questo può essere evitato!

1. Metti accanto a te uno sgabello alto in modo tale da poterti appogiare o sedersi se necessario.

2. Se scegli un vestito leggero avrai meno caldo e ti sentirai meno affaticata e accaldata.

3. NON entrare in chiesa con il pancino vuoto! Fai un’abbondante colazione!

3. Il vestito adatto

Il tuo vestito sarà stupendo!

Orientati su abiti da sposa stile l’impero in tessuti morbidi come lo chiffon che sottolinea la silhouette femminile.

Nella scelta dell’abito, tieni presente che sarai spesso in bagno, per cui il vestito dovrà essere piuttosto agevole e facile da tirare su.

Inoltre prevedi più prove d’abito, il tuo corpo cambierà molto più rapidamente di qualsiasi altra sposa, l’importante è avere tutto sotto controllo e la sarta creerà un abito che si adatterà perfettamente alla tua linea.

4. Scarpe comode

Fondamentali!

Se hai scarpe scomode sarà tutto più difficile e molto più complicato stare in piedi a lungo.

Non preoccuparti anche se scegli scarpe basse sarai ugualmente una stupenda sposa!

Ci sono davvero diversi modelli tra cui poter scegliere, e a breve per te un’articolo su tutte le alternative più glam!

5. Bellezza acqua e sapone!

Scegli un make-up non troppo marcato!

Una donna in gravidanza ha quel qualcosa in più che la rende già splendida!

Inoltre la pelle in quel periodo è molto più sensibile e delicata!

Immagina poi di vedere una sposa pesantemente truccata con un elegante pancino rotondo???

Assolutamente NO!

NO a rossetti rossi e cangianti, NO a ombretti troppo scuri, NO a mascheroni di fondotinta e strati di fard.

In ogni caso lo sconsiglierei a qualsiasi sposa che sceglie una cerimonia sobria e tradizionale!

6. Una fede per l’occasione

Durante la gravidanza a molte donne tendono a gonfiarsi le dita delle mani e dei piedi.

Di conseguenza, il tuo anello di matrimonio potrebbe non calzarti al momento del fatidico si.

Come prevenire?

Scegli 2 anelli: uno sostitutivo, più largo e meno pregiato da usare il giorno delle nozze e quello vero e definitivo da indossare quando avrai ripreso la tua forma.

Potresti pensare ti portare il vero anello attorno al collo o indossarlo su un’altro dito se ti calza.

Chiedi consiglio al tuo gioielliere per scegliere la misura più adatta per l’anello sostitutivo.

7. Mai senza Spuntini!

La cosa più importante è:

fai un abbondante e salutare colazione!

Ti darà le forze necessarie per affrontare la giornata.

Mangia qualche frutto, fette biscottate e marmellata, un buon succo d’arancia, un cornetto e una panino salato!

Se la mattina ti senti una tantino disturbata evita il latte e derivati!

Ti consiglio inoltre di avere sempre con te una SURVIVAL BAG con molti spuntini e acqua da utilizzare in qualsiasi evenienza.

8. Il tuo menù speciale

Poiché le donne in gravidanza non dovrebbero consumare alcuni cibi come formaggi, frutti di mare e cocktail alcolici assicurarsi che la cucina crei un menù fatto apposta per te!

Richiedi magari una bevanda analcolica speciale per goderti il brindisi insieme ai tuoi invitati!

9. Prenditi i tuoi tempi

Tieni presente che le tue energie sono limitate!

Durante l’arco della giornata prevedi delle pause sosta per sedersi e all’occorrenza anche fare un sonnellino.

L’ideale è una pausa tra la cerimonia in chiesa e il ricevimento,

riservati una stanza tranquilla con un divano in modo che tu e il tuo sposo possiate rilassarvi per una mezz’oretta.

Assicurati che durante il ricevimento ci sia sempre un posto a sedere in modo da poterti rilassare ogni volta che serve.

E non preoccuparti di fare visita a tutti i tavoli… se sei stanca i tuoi ospiti lo capiranno e saranno lieti di passare del tempo insieme a te vicino al tavolo nunziale!

10. Una luna di miele in dolce attesa

Attenzione alla data di arrivo del nascituro!

Ti consiglio di organizzare la tua luna di miele prima del lieto evento, perché con un bambino neonato è a sconsigliato fare lunghi viaggi.

Tieni presente che un viaggio molto lungo potrebbe disturbarti senza contare che alcuni Paesi non vedono di buon occhio le donne straniere in gravidanza.

Se il tuo bambino nascesse negli Stati Uniti, per esempio, potrebbero esserci i requisiti per richiedere la cittadinanza.

Ti sconsiglierei alcuni posti dell’Africa in quanto sono richiesti specifici vaccini, e nella tua condizione potrebbe essere rischioso per il bambino.

Puoi optare comunque per una una stupenda vacanza in Europa.

Ci sono così tanti luoghi stupendi e paradisiaci da lasciati senza fiato!

E inoltre saresti più vicina a casa per qualsiasi emergenza imprevista!

Continua a seguirmi troverai tante altre idee per personalizzare il tuo matrimonio!

Puoi restare in contatto anche attraverso la pagina Facebook di ABC Wedding … e magari potresti mettermi un LIKE 😙

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here