Il cambio d’abito per una sposa chic

Il cambio dell’abito è un piccolo gesto di vanità che puoi concederti se ami sentirti una diva super-chic e sorprendere i tuoi invitati lasciandoli senza fiato.

E’ molto importante però indossare l’abito giusto al momento giusto, come un abito ampio e solenne per la funzione in chiesa, uno più glamour per il ricevimento e magari uno corto e sbarazzino per la consegna delle bomboniere.

Nota:
Eviterei di effettuare più di 3 cambi … sminuisce l’importanza di ogni abito che indosserai e non te lo godrai al meglio.

L’Abito per la Chiesa

Il primo abito… l’abito per eccellenza, regale e “pomposo” ma anche abbastanza riservato da poter essere accettato alla funzione. Questo abito per le spose più tradizionali sarà anche l’unico dell’intera giornata .. quindi va scelto con attenzione! Nel caso potresti optare per un abito trasformabile magari con copri-spalle, gonne e maniche rimovibili. Questo ti permetterà vi ave un look completamente diverso ma con lo stesso abito.

L’Abito per il Ricevimento

Se il tuo 1° abito è eccessivamente ingombrante e non ti permette di godere al meglio della festa… allora opta per un abito bianco ed elegante ma più leggero e comodo, magari un tubino o un abito a stile impero.

L’Abito per il Taglio della torta

Se scegli un 3° abito che ti piacerebbe valorizzare allora indossalo al taglio della torta dove gli sguardi degli invitati e del fotografo saranno concentrati su di te. In ogni caso NON opterei per un’ abito corto e tanto meno colorato… è un momento piuttosto importante del ricevimento e va valorizzato come merita.

L’Abito per la Consegna delle bomboniere

Il cambio d’abito che a mio parere è il più significativo è quello che si effettua prima di consegnare le bomboniere agli invitati … è questa un’antica usanza che stava ad indicare che di li a poco i due sposi sarebbero partiti per la loro luna di miele. L’abito sostitutivo quindi non ha niente a che vedere con un modello elegante e pomposo, ma sarà una mise più semplice anche colorata. Ad oggi però quest’usanza è andata un po’ persa anche perché sempre meno coppie riescono a partire per la luna di miele la sera stessa del ricevimento (magari per esigenze legati a voli internazionali), ma a mio parere varrebbe la pena portarla avanti.

L’Abito per Festa danzante

Un’altra ipotesi del 3° cambio d’abito è quella dell’abito sbarazzino per la serata danzante: se hai intenzione di proseguire i festeggiamenti con gli amici fino a tarda notte l’ideale è indossare un abito che più si addica al luogo festoso dove ti recherai.

CREDITS:
Abiti per chiesa: 1. Kate Official 2. Milla Nova 3. Ashi Studio 4. Tony Chaaya | Abiti per ricevimento: 1.2.3. Berta Bridal 4. Wedding Forward | Abiti per taglio torta: 1. Galia Lahav 2.3.4. Berta | Abiti per bomboniere: 1.2. Ashi Studio 3. Paolo Sebastian 4. George Hobeika | Abiti per festa danzante: 1. Lurelly 2. Bridal Cristallini 3. Berta 4. Lurelly

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here